Avviso 22/2018 – Pubblicata la graduatoria tirocini – Regione Siciliana

AVVISO 22: PUBBLICATA LA GRADUATORIA

La Regione ha messo a disposizione 25 milioni del Fondo sociale europeo per finanziare circa settemila esperienze formative in aziende siciliane per giovani e adulti disoccupati italiani e stranieri.

Sei rientrato in graduatoria? Promimpresa ti aspetta per avviare il tuo tirocinio da 6 mesi a 1 anno all’interno delle aziende siciliane.

I tirocini prevedono un’indennità di 500 euro erogata direttamente al tirocinante dalla Regione con un bonifico bimestrale.

Per i disabili la durata del tirocinio è di 12 mesi e richiede un impegno di massimo 30 ore settimanali. L’assicurazione Inail è a carico dell’impresa ed è previsto un bonus occupazionale per chi assume a fine tirocini.

Risulti tra gli assegnatari della graduatoria? Clicca sulla tab “PER GLI ASSEGNATARI” per scoprire come attivare il tirocinio!

Sei un’azienda e vuoi attivare un tirocinio? Clicca sulla tab “PER LE AZIENDE” per conoscere tutti i requisiti!

– Chi può partecipare?
  • giovani tra i 16 ed i 35 anni disoccupati, inattivi e in cerca di prima occupazione con ISEE non superiore a € 30.000,00 (Misura A);
  • adulti tra i 36 e i 66 anni disoccupati, inattivi e in cerca di prima occupazione con ISEE non superiore a € 30.000,00 (Misura b);
  • disabili ai sensi della legge 68/99 o svantaggiati ai sensi della legge 381/91 tra i 16 e i 66 anni compiuti (Misura C).
che risultino “Assegnatari Finanziabili” nelle Graduatorie Pubblicate dalla Regione Sicilia (link)
 
– Perché scegliere Promimpresa?
  • Promimpresa è Agenzia per il Lavoro e Soggetto Promotore inserito nell’elenco degli Enti autorizzati dalla Regione Sicilia per l’attivazione dei tirocini di inserimento lavorativo
  • Grazie alla nostra rete di aziende e all’esperienza maturata negli anni, riusciamo ad assicurare un’ampia offerta di profili professionali da inserire nelle attività di tirocinio
  • Uno staff qualificato di Operatori seguirà i destinatari nell’individuazione dell’Azienda più in linea con le proprie competenze professionali
  • Sono oltre 600 i Tirocini di inserimento lavorativo già attivati da Promimpresa in Sicilia, sia nell’ambito del Programma Garanzia Giovani che tra quelli autofinanziati dalle imprese
– Come attivare il tirocinio?
Se risulti tra gli assegnatari della Misura, compila il form (clicca qui) e verrai ricontattato da uno dei nostri operatori specializzati. Non appena sarai convocato dal Centro per l’Impiego competente, ti ricordiamo di indicare Prominpresa srl come Ente Promotore per l’attivazione del tirocinio.
Per ulteriori informazioni contatta direttamente le nostre sedi:
– San Cataldo
– Palermo
– Gela

L’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro (P.O. FSE 2014 – 2020) ha pubblicato l’Avviso 22/2018  che prevede la realizzazione di tirocini di 6 mesi (fino a 12 mesi per i disabili o per soggetti svantaggiati) con una indennità pari a € 500,00 mensili, totalmente finanziati  dalla Regione Siciliana. Promimpresa srl, in qualità di Ente Promotore e Agenzia per il Lavoro, si occupa della ricerca e selezione delle risorse da inserire presso le aziende del territorio regionale.

Quali sono i requisiti necessari per poter attivare un tirocinio?

  • essere in regola con la normativa sulla salute e sicurezza dei luoghi di lavoro e impegnarsi a sottostare a tutti i vincoli imposti dal Dlgs n. 81/2008;
  • essere in regola con la normativa di cui alla legge 68/99;
  • non avere effettuato licenziamenti, nei 12 mesi precedenti l’attivazione del tirocinio, nella medesima unità operativa per attività equivalenti a quelle indicate nell’istanza allegata, per i motivi di seguito elencati:
  1. giustificato motivo oggettivo;
  2. licenziamenti collettivi;
  3. licenziamento per superamento periodo di comporto;
  4. licenziamento per mancato superamento del periodo di prova;
  5. licenziamento di fine appalto;
  6. risoluzione del rapporto di apprendistato al termine del periodo formativo
  • non avere fruito di CIG anche in deroga per attività equivalenti a quelle del tirocinio, nella medesima unità operativa, nei 12 mesi precedenti;
  • non ha avuto un rapporto di lavoro, una collaborazione o un incarico (prestazione di servizi) con il tirocinante nei 24 mesi precedenti all’attivazione del tirocinio;
  • non attivare il tirocinio per sostituire i contratti a termine, il personale nei periodi di malattia, maternità o ferie o per ricoprire i ruoli necessari all’interno della propria organizzazione;
  • non avere tirocini in corso nei limiti numerici stabiliti dalla normativa vigente
  • garantire che l’attività del tirocinante sarà coerente con il progetto formativo;
  • non avere realizzato altro tirocinio con il medesimo tirocinante.

Quanti tirocini è possibile attivare in una singola unità operativa?

  1. a) Aziende “da 0 a 5 dipendenti a tempo indeterminato e/o determinato” fino a 2 tirocinanti
  2. b) Aziende “da 6 a 20 dipendenti a tempo indeterminato e/o determinato” fino a 4 tirocinanti
  3. c) Aziende”con 21 o più dipendenti a tempo indeterminato e/o determinato” in misura del 20% rispetto al numero complessivo dei dipendenti con arrotondamento all’unità superiore

Alle Aziende ospitanti che, a conclusione del percorso di tirocinio, assumeranno il tirocinante verrà riconosciuto il c.d. “Bonus occupazionale” (fino a un massimo di € 14.000,00 nel biennio).

– Come attivare il tirocinio?

Compila il form e verrai ricontattato da uno dei nostri operatori specializzati al fine di avviare le procedure di attivazione del tirocinio

Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente le nostre sedi operative:

  • San Cataldo 
  • Palermo  
  • Gela

ISCRIVITI SUBITO PER ATTIVARE IL TIROCINIO

Lascia i tuoi recapiti, ti contatteremo subito!

Lascia un Commento